Termostato intelligente Netatmo – RECENSIONE

Oggi vi presentiamo la nostra recensione del Termostato Intelligente Netatmo .

Prima di iniziare la recensione, vediamo cosa consente di fare questo termostato intelligente Netatmo:

  • Modificare la temperatura ambiente della nostra casa direttamente dal nostro smartphone da qualunque parte del mondo noi siamo.
  • Comandare il nostro termostato usando la nostra voce ( Siri – Homekit).
  • Programmare l’accensione del riscaldamento quando ritorni dalle vacanze.
  • Creare un programma in base alle nostre abitudini e al nostro stile di vita, usando così il riscaldamento solo quando ne abbiamo bisogno.
  • La funzione Auto-Adapt del Termostato Netatmo utilizza l’isolamento della nostra casa e la temperatura esterna per programmare quando il nostro riscaldamento deve essere acceso. Così possiamo avere la temperatura che desideriamo al momento giusto.
  • Visualizzare lo storico dei consumi di energia. La temperatura interna e l’attività della caldaia sono continuamente registrate nell’Applicazione dello smartphone.
  • Visualizzare le impostazioni e la temperatura in tempo reale nella stanza.

RECENSIONE – Termostato intelligente Netatmo 

Prima di effettuare l’acquisto del termostato, vi consigliamo di andare sul sito di Netatmo usare il pratico sistema che certifica la compatibilità con la propria caldaia (avrete bisogno di sapere il vostro modello di caldaia).

Appurata la compatibilità , vi consigliamo di acquistarlo su Amazon.it , sia per il prezzo (attualmente in offerta a 164 euro ) che per la garanzia Amazon che assicura una maggiore tranquillità in caso si rivelasse  necessario un reso.

CONFEZIONE / SPECIFICHE  – Termostato intelligente Netatmo

 All’interno della confezione trovate:
  • Termostato
  • Supporto mobile
  • Relè
  • Adattatore per caldaia
  • Alimentatore
  • Piastra di montaggio
  • Cavo USB
  • 5 adesivi colorati
  • 3 batterie AAA
  • Viti di fissaggio con tassello
  • Garanzia
  • Manuale di Istruzioni

termostato intelligente Netatmo

QUALITA’ COSTRUTTIVA – Termostato intelligente Netatmo

Tutti i componenti sono di ottima fattura anche se stiamo parlando sempre di plastica.

Il display del Netatmo sfrutta la tecnologia e-ink, per intenderci, quella sfruttata dagli e-book reader.

La tecnologia e-ink è molto risparmiosa (infatti le batterie AAA dureranno parecchio) ma di contro non può offrire un display retroilluminato con contrasti degni di nota e anche i tempi di risposta sono un po’ lenti.

INSTALLAZIONE / FUNZIONAMENTO – Termostato intelligente Netatmo

Il manuale di installazione del Netatmo prevede tre differenti guide:

  • installazione di Netatmo come primo termostato.
  • rimpiazzo di un vecchio termostato.
  • sostituzione di un termostato wi-fi pre-esistente.

Il caso più complesso è quello che vede il Netatmo come primo termostato usato in casa: in questo caso bisognerà eseguire operazioni direttamente sulla caldaia.

Quello più facile è l’installazione del Netatmo in sostituzione di un altro termostato wifi.

Il più comune, quello che vedremo, è l’installazione del termostato Netatmo al posto di un termostato preesistente.

La configurazione è molto semplice, ma fate attenzione che il  router, relè e termostato devono essere tutti abbastanza vicini e comunque sotto copertura della rete Wi-Fi.

Installazione del termostato Netatmo al posto di un termostato preesistente:

Rimuovete il vecchio termostato e la piastra di sostegno.

netatmo termostato

netatmo termostato

Un elemento di criticità si può rivelare nell’installazione del termostato, in quanto sia questo che il relè hanno una forma quadrata di 8,5cm di lato, che non è uno standard per le cassette italiane. Per fortuna vi è in dotazione una base plastica coprente, una specie di cornice che nasconde il precedente foro se questo è più grande del necessario.

Per aggirare questo problema, abbiamo preso una vecchia mascherina che copre le prese a muro e sagomato su di essa la forma della cassetta dove era installato il nostro vecchio termostato. Abbiamo usato la mascherina perchè di plastica dura e soprattutto perchè aveva già un buco al centro dove poter fare passare i cavi.

Per fare questo, abbiamo disegnato su un foglio la forma della nostra cassetta, ritagliato il foglio di carta che conteneva il disegno, ed usato quest’ultimo come dima per sagomare la nostra mascherina.

Per tagliare la mascherina, abbiamo usato un dreamel.

netatmo termostato netatmo termostato netatmo termostato netatmo termostato netatmo termostato

Dopodiché , usando un trapano con una punta da 3mm , abbiamo fatto 2 fori sui lati, facendo attenzione che coincidano con quelli presenti sulla cassetta nel muro. Abbiamo inserito 2 bulloni da 10mm come distanziatori.

netatmo termostato

A questo punto potrete avvitare alla cassetta la mascherina sagomata, facendo passare i fili all’interno del foro posto al centro della mascherina:

netatmo termostato

A questo punto possiamo procedere con il montaggio descritto nel manuale, cioè avvitare la parte posteriore del termostato alla mascherina sagomata, inserendo prima la mascherina quadrata con il buco quadrato al centro dove verrà alloggiato il termostato.

Collegate i fili alla parte posteriore del termostato, e dopo aver inserito le batterie nel termostato , incastrate il termostato alla sua parte posteriore.

termostato netatmo

CONFIGURAZIONE – Termostato intelligente Netatmo

Collegate il relè (in dotazione nella scatola d’acquisto del Netatmo) alla rete elettrica domestica (in una presa della corrente!) e lanciate l’applicazione NetAtmo Thermostat disponibile per iPhone OS, Android OS e WindowsPhone.

Attivate il bluetooth e seguite la configurazione guidata del relè. L’app NetAtmo Thermostat partirà con un breve quiz interrogandovi sulle vostre abitudini domestiche: a che ora vi alzate, a che ora rincasate…. con poche semplici domande, l’App vi creerà una programmazione di base.

Questa programmazione potrà essere modificata in qualsiasi momento, anche se siete distanti migliaia di chilometri da casa!

Sullo iPhone possiamo cliccare sull’icona a forma di casa, che attiverà l’abbinamento con HomeKit.

Apparirà un codice sul display e-ink del termostato e dovremo inquadrarlo con la fotocamera.

netatmo-termostato-homekit

CONCLUSIONI – Termostato intelligente Netatmo

Il termostato intelligente Netatmo fa parte di una nuova categoria di dispositivi smart, semplicissimi da usare ed altrettanto da mettere in opera. L’installazione si può fare benissimo da soli, basta un cacciavite e saper collegare due cavi.

Questa è la tecnologia che ci piace, quella che ci migliora la vita senza inutili complessità.

Esteticamente il termostato è gradevole, anche se lo schermo e-ink non è il massimo. Sicuramente utile per ridurre i consumi, ha i problemi tipici della tecnologia: scarsa reattività e scarsa visibilità con poca luce.

Tuttavia si lavorerà quasi sempre dallo smartphone, per cui non è un grosso problema ed è meglio avere una maggiore durata delle batterie.

Per 164€ su Amazon il Termostato intelligente Netatmo  è un prodotto decisamente consigliato.

Un pensiero riguardo “Termostato intelligente Netatmo – RECENSIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »