Soluzione fisiologica fatta in casa

La soluzione fisiologica viene comunemente usata per i lavaggi nasali, aerosol, etc.

In tempi di crisi, freddo e poco tempo disponibile, puo’ essere utile fare la soluzione fisiologica in casa.

La soluzione fisiologica (o soluzione salina) è in pratica una soluzione di cloruro di sodio (sale da cucina) in acqua purificata. Normalmente contiene 0,9% P/V di NaCl (cioè circa 9 g/L), e viene comunemente chiamata anche soluzione isotonica.

Il procedimento per la preparazione casalinga (da NON usare per terapie intravenose o per sciacquare lenti a contatto, perche’ il procedimento casalingo non garantisce la sterilità e livello di osmolarità adeguato ) è alla portata di tutti visto che la soluzione fisiologica non è altro che acqua e sale allo 0.09%.

Questo metodo è comodo e sicuro, oltre a fare risparmiare, per i molti usi che se ne possono fare dall’aerosol dei bambini fino a lavaggi nasali ecc.

Procedimento per 500 ml di soluzione fisiologica:

Prima di tutto Mettere a bollire  570 ml di acqua potabile (del rubinetto) in una pentola chiusa con il coperchio, ciò la rende sterile. ( ne mettiamo 70 ml in piu’ perche’ una parte evaporera’).

Prendetene solo 500 ml.  e sciogliete 4,5 g. di sale da cucina (usate un cucchiaino per rendere l’operazione piu’ semplice).

La soluzione ancora calda deve essere versata nel contenitore che la dovrà custodire e successivamente chiudere ermeticamente. Il vetro e’ un ottimo contenitore da usare, ma attenzione che se non è un vetro resistente al calore potrebbe rompersi,

Per custodire la soluzione fisiologica , può essere usata anche la classica bottiglietta di vetro con il suo tappo di gomma. Importante prima di usare il contenitore renderlo sterile sciacquandolo bene, prima dell’uso, anche con un pò di acqua quasi bollente.

La soluzione fisiologica fatta in casa, va conservata ben tappata, allo stesso modo come si conserva quella acquistata in farmacia, non conservarla per oltre 6 mesi, visto che difficilmente si otterrà una sterilità simile. E’ sempre bene scrivere sulla bottiglia la data di preparazione.

Soluzione fisiologica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »