Come pulire i tappeti in maniera naturale

E’ tempo di cambi di stagione per la nostra casa, pulizie di primavera e allora oggi vogliamo concentrare la nostra attenzione su come pulire i tappeti, in maniera ecologica, prima di riporli via. 

In commercio esistono vari prodotti chimici ma utilizzando rimedi naturali otterrete lo stesso un ottimo risultato e avrete salvaguardato un pò l’ambiente. 

L’elemento centrale del nostro detersivo fai da te è il bicarbonato al quale aggiungeremo aceto bianco per il suo noto potere smacchiante, e qualche goccia del vostro olio essenziale preferito così da profumare e non solo smacchiare il vostro tappeto.

Occorrente – Come pulire i tappeti :

  • bicarbonato
  • aceto bianco
  • olio essenziale 
  • spazzola in saggina naturale

Procedimento – Come pulire i tappeti :

Cospargete di bicarbonato il vostro tappeto e lasciate agire per almeno un’ora. 
 
A questo punto con l’ausilio di una spazzola in saggina naturale, ideale per sfregare senza rovinare i tappeti, strofinare energicamente spruzzando la miscela di aceto e olio essenziale, precedentemente ottenuta con un bicchiere di aceto bianco e qualche goccia di olio essenziale, sulle macchie più ostinate.
 
Lasciate asciugare prima di arrotolare e riporre il tappeto. 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »