Come riconoscere il pesce fresco

 Vi siete mai chiesti come riconoscere il pesce fresco ? Ecco come fare!

In un’alimentazione sana il pesce non può mancare in quanto è un alimento ricco di minerali, vitamine e omega 3.

Dato che il suo deterioramento è molto veloce, diventa particolarmente importante sapersi destreggiare nella scelta.

La freschezza del pesce dura soltanto tra le 12 e le 24 ore.

Ecco come riconoscere il pesce fresco, in ordine di importanza:

 

  • occhio brillante e aperto: la pupilla deve essere ancora turgida e viva, mentre una pupilla smorta è segno di un pesce non fresco pescato già da diverse tempo.
  • branchie e pancia chiuse di un bel colore, infatti il pesce fresco ha ancora il del sangue rosso sotto le branchie
  • squame e pelle aderenti al corpo, il pesce fresco ha un colore delle squame lucido e brillante ed una carne turgida ed elastica.

Nella scelta del pesce è bene rivolgersi al nostro pescivendolo di fiducia, ma comunque non è vietato o di cattiva educazione guardare bene il pesce per assicurarsi che sia fresco, ne va della nostra salute.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »