Rame di Napoli alla nutella

Le rame di Napoli alla nutella sono un dolce tipico di Catania che si consuma durante le festività dei defunti.

È un biscotto dal cuore morbido al gusto di cacao ricoperto per intero da una glassa di cioccolato fondente o al latte.

Non si conosce con esattezza l’origine del nome, rame di Napoli alla nutella,  tuttavia esistono varie ipotesi:

  • la prima cita un pasticciere Napoletano come inventore di questa ricetta;
  • un’altra ipotesi parla di un atto di vassallaggio della Sicilia nei confronti di Napoli durante l’epoca del Regno delle due Sicilie.
  • L’ultima ipotesi, risalente sempre al Regno delle due Sicilie, afferma, che durante l’impero Borbonico, successivamente all’unificazione del Regno di Napoli con il regno di Sicilia, fu coniata una moneta contenente una lega di rame, in modo da sostituire la più ricca lega di oro e argento. Il popolo, con l’introduzione di tale moneta, pensò bene di creare un dolce che riproducesse tale moneta, inventando così la rama di Napoli.

La ricetta originale conteneva farina, zucchero, cacao amaro e marmellata di arance ma negli anni sono state apportate diverse modifiche, sia nella dimensione che negli ingredienti utilizzati, introducendo l’uso di Nutella e altre marmellate.

Se volete acquistare gli ingredienti su Amazon, basta cliccare sull’ingrediente.

Ingredienti – Rame di napoli:

450 gr di farina 00 Molino Chiavazza
– 100 gr di margarina
1 bustina di lievito per dolci
– 400 ml di latte
– 200 gr di zucchero
100 gr di cacao in polvere amaro
– la buccia grattugiata di un’arancia
chiodi di garofano tritati
cannella in polvere
2 cucchiai di miele

nutella per farcire a piacere

…per la glassa:
– 120 gr i margarina
– 300 gr di cioccolato fondente
codette colorate o pistacchi tritati

Procedimento – Rame di napoli

Sciogliete a bagnomaria la margarina.

In una terrina mettete lo zucchero, il lievito, la buccia grattugiata d’arancia, il cacao, il miele e la cannella con i chiodi di garofano tritati.

Aggiungete la margarina fusa e con una spatola iniziate a lavorare bene tutti gli ingredienti, facendoli amalgamare del tutto.

A questo punto aggiungete il latte e la farina setacciata e continuate a mescolare finchè non otterrete un impasto denso e cremoso.

Disponete l’impasto a cucchiaiate in una teglia da forno rivestita con l’apposita carta, distanziati tra loro e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 5-6 minuti.

Una volta cotti, sfornateli e farcite i biscotti con la nutella aiutandovi con la siringa per dolci e poi lasciateli raffreddare.

Nel frattempo preparate la glassa, quindi fate sciogliere il cioccolato con la margarina a bagnomaria.

Adesso immergete il biscotto per metà nella glassa e decorate con le codette o con i pistacchi tritati.

Attendente che la glassa si solidifichi prima di servirli.

Ecco i links per acquistare gli ingredienti su Amazon.it:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »