Cambio stagionale degli armadi

 È primavera, ed oltre alla voglia di rinfrescare il look alla propria casa e agli spazi esterni, arriva il momento del fatidico cambio stagionale degli armadi!

Ed è in questa precisa occasione che si prende coscienza del fatto che solitamente accantoniamo e conserviamo tutto pensando che “poi ci servirà”.

In realtà, non è proprio così. Approfittiamo di questo momento per prendere coraggio ed affrontare il cambio stagionale con risolutezza.

E’ importante preparare con cura tutte le operazioni di pulizia e riordino degli armadi:

  • Estrarre tutti i capi del proprio guardaroba invernale magari appoggiandoli su ampie superfici in modo da poter procedere finalmente (dotati di una massiccia dose di determinazione e spietatezza)  ad un’attenta selezione ( capi da tenere/ capi da regalare)·
  • Dopo aver censito i capi invernali, conservarli dividendoli per tipologia (pantaloni, gonne, maglioni, abiti di lana, calze, felpe, tute, giacconi, cappotti, cappelli, sciarpe e guanti)
  • Infine tirar fuori i vestiti primaverili/ estivi riponendoli finalmente in un armadio pulito e profumato!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »