Fabbisogno Energetico Abitazione Civile

Entriamo nel dettaglio del fabbisogno energetico di una abitazione civile.

Esso è dato dalla somma di tre componenti principali:

  • Energia elettrica necessaria agli elettrodomestici e all’illuminazione degli ambienti
  • Calore per il riscaldamento invernale e per cucinare
  • Acqua calda sanitaria 

Consumo di elettricità in un anno

La tabella mostra il consumo annuo di corrente elettrica di un’economia domestica in una casa unifamiliare (CUF) e in una plurifamiliare (CPF), suddiviso per utenze. 

Si stima che, con 8’950 kWh all’anno, una CUF consumi un terzo di energia in più rispetto a una CPF. Non bisogna poi sottovalutare le spese di riscaldamento. In una CUF, le stesse sono il doppio, a volte quattro volte tanto. 

Tipologia di elettrodomestico Consumo di elettricità all’anno (economia domestica in una CUF) Consumo di elettricità all’anno (economia domestica in una CPF)
Boiler elettrico 3’500 kWh 2’500 kWh
Illuminazione 1’000 kWh 600 kWh
Lavatrice / asciugatrice 900 kWh 650 kWh
Frigorifero / congelatore 850 kWh 750 kWh
Fornelli / forno (incl. macchina da caffè) 700 kWh 500 kWh
Altri elettrodomestici (bagno, umidificatore, ecc.) 500 kWh 400 kWh
Lavastoviglie 350 kWh 250 kWh
Home office 300 kWh 250 kWh
TV, videoregistratore, radio 250 kWh 250 kWh
Caldaie e pompe in case unifamiliari 600 kWh
Corrente comune in una CPF (illuminazione scale, ecc.) 500 kWh
Fonte: AES

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »